Diandra Danieli

Diandra Danieli, nasce ad Umbertide (PG) il 3 giugno del 1988. All’età di 6 anni, inizia a suonare il violino classico, e quando arriva a compiere i 14 anni, inizia a studiare la sua prima passione, il canto.
Dopo aver seguito per circa 12 anni il percorso classico, diplomandosi in “Solfeggio e Setticlavio” al Conservatorio di Fermo, decide di affinare la tecnica del canto studiando “Canto jazz e tecniche di improvvisazione” fino al conseguimento della laurea al Conservatorio G.B. Martini di Bologna.
Nel 2016 perfeziona il metodo di insegnamento grazie alla “Scuola di Canto Posturale” di Beatrice Sarti, metodo che prevede il corpo e il suo utilizzo, il movimento, ma anche la parte emotiva della persona, come parte integrante del suono e della fuoriuscita dello stesso.
Lavorando sui punti muscolari, sulla riflessologia E sulla costruzione emotiva dell’individuo, è possibile affinare e scoprire nuove sfumature della propria voce.​ All’età di 18 anni viene scelta tra oltre 1000 ragazzi provenienti da tutta Italia per duettare con Tiziano Ferro in diretta su “Il treno dei desideri” condotto da Antonella Clerici.
Nel 2009, grazie alla vittoria del concorso “Festival città del Palladio”, pubblica un EP in collaborazione con “Othersound” e Cicuta produzioni.
L’anno successivo entra a far parte del progetto corale diretto da Maria Grazia Fontana dal nome “I Love Sofia”, grazie al quale approda nel programma tv “24Mila Voci” ideato da Milly Carlucci, classificandosi al primo posto e duettando con la regina della disco Gloria Gaynor.
Nel 2011 inizia una collaborazione con il gruppo electro-rock “The Banditi”, con i quali condividerà i palchi, per tre tour estivi, nei paesi balcanici.
Qualche mese dopo viene chiamata a partecipare nella squadra di Arrigo Sacchi per il programma tv “Punto su di te” condotto da Claudio Lippi.
E’ nel 2013 che si unisce alla band “Indigo Light Club”, gruppo pop-dance prodotto da Loris Ceroni;​
Da questo momento al 2015 collabora con vari gruppi e pubblica anche come autrice numerosi singoli fino a partecipare al programma X-factor Romania con il duo Tea Rock.
Nel 2016 e 2017 è autrice della sigla di “Mezzogiorno in famiglia” in onda su Rai2 e cantato dalle Jas&Jay.
Nel 2019, per il Centro Nazionale Bullistop (insignito di 4 medaglie presidenziali) produce e registra le musiche e le voci dello spettacolo teatrale “Bulli zoo”.
A partire dal 2013 insegna come docente e vocal coach presso varie scuole tra cui il KJC (Kathmandu Jazz conservatory) a Kathmandu (Nepal), “Accademia Ariadimusica”, il coro “Milleunavoce”, sede A.M.T.A. (American Musical Theatre Academy) nella Scuola “Morgan Roses” di Latina ed altre.
Nel 2018 autoproduce e scrive assieme al musicista Marco Machera, brani inediti dalle sonorità triphop, dal nome IMNOTANARTIST.